Telefilm&Popcorn | The Vampire Diaries

venerdì, febbraio 26, 2016

Ciao a tutte ragazze, con il Telefilm&Popcorn di questa settimana si torna a parlare di vampiri, e vista la mia passione per i succhiasangue non potevo non inserire The Vampire Diaries nell'elenco. Dal momento che la opening di TVD è tristissima e dura qualcosa come venti secondi, ho deciso di proporvi questa in stile Teen Wolf.
La serie, creata da Kevin Willamson e Julie Plac, ha debuttato nel 2009 ed è basata sull'omonima serie di libri della scrittrice Jane Smith.
Devo dire che questa è una delle poche serie che ho seguito in contemporanea quando è uscita; non ricordo dove lessi la notizia ma di sicuro l'avevo cominciata perché trattava il tema dei vampiri. Avevo anche comprato i libri del Diario del Vampiro ma mi ero fermata all'ottavo un po' perché cominciavano ad annoiarmi, un po' perché avevo letto che avrebbero sostituito l'autrice; ne ho degli altri scaricati sull'iPad ma non mi è mai venuta voglia di riprendere la lettura.
La protagonista della serie è Elena, che vive nella "tranquilla" città di Mystic Falls, dove a suo dire non succede mai niente, ed è chiaro che un po' se l'è tirata addosso. I suoi genitori sono appena morti e lei si può considerare una sopravvissuta perché la notte in cui ebbero l'incidente c'era anche lei in macchina, ma come abbia fatto a salvarsi lo si scopre più avanti. La sua vita viene sconvolta non solo dalla notizia che in realtà è stata adottata, ma soprattutto dall'arrivo di un nuovo ragazzo, Stefan Salvatore, che scoprirà essere un vampiro. Guarda caso Elena è identica alla prima ragazza di cui si è innamorato, una vampira che trasformò sia lui che suo fratello Damon nel 1864, e si viene poi a sapere che Elena è proprio la doppelgänger di Kathrine. Ovviamente entrambi i fratelli Salvatore si innamorano di Elena, e da qui si susseguono tutta una serie di vicende in cui la fanciulla sarà sempre in pericolo e loro dovranno salvarla, insomma troppo lunga da raccontare.
Le prime stagioni mi piacevano un sacco, soprattutto quella in cui è apparso Klaus, ma dopo un po' la tama ha cominciato ad essere non solo pesante ma anche noiosa, e ormai si può dire che lo seguo giusto perché voglio vedere fino a che punto intende arrivare la Pleccona. Fortuna che almeno ha finito i doppelgänger, perché se ne usciva un altro mi sarei messa a urlare.
La cosa che più fa ridere è che questa donna è una contraddizione vivente, basti pensare che prima dice che i vampiri non possono avere poteri magici e poi se ne esce con la storia degli eretici, streghe trasformate in vampiri. Insomma non si capisce manco lei, quindi io ho scelto di non spremermi troppo le meningi.
Il mio personaggio preferito in assoluto è Damon, che ha conquistato il mio cuore fin dalla sua prima apparizione. 
Va già amato perché a interpretarlo è quella meraviglia d'uomo di Ian Somerhalder, e poi cosa c'è da dire su questo personaggio? È bello, stronzo, sarcastico e letale, insomma il mix perfetto. Devo però ammettere che preferivo il Damon delle prime stagioni, perché Elena l'ha ammorbidito un po' troppo, ma continuerò sempre ad amarlo anche se decidesse di farsi prete.
Da queso penso sia facilmente intuibile che faccio parte del team Delena, nonostante il personaggio di Elena mi ha spesso fatto storcere il naso (che tradotto significa è una rompiballe), ma ho cominciato a cambiare idea su di lei quando ha capito che con un Damon nei paraggi perché perdere altro tempo con Stefan? Sì pure lui mi stava antipatico, tranne nel suo periodo da rippah (detto alla Klaus), lì l'ho amato. Comunque fosse per me avrei fatto sparire Elena e team Defan tutta la vita!
Ma passiamo a parlare della nail art.
All'inizio volevo fare la v sulla Uber Mat ma non riuscito a regolarmi son le proporzioni, quindi ho deciso di provare a disegnarla direttamente sull'unghia. Ho preferito fare una base bianca e la v nera, anche se nel telefilm e nelle locandine i colori sono invertiti. Ho prima fatto delle linee molto sottili con un pennellino e, una volta "soddisfatta" del risultato, le ho inspessite con un bastoncino d'arancio. Ho poi riempito gli spazi bianchi, aggiungendo qualche sfumatura rossa e nera con una spugnetta perché ho sporcato la base e la pennellata per coprire si notava troppo.
Sull'indice ho disegnato la bocca di un vampiro, e visto che non l'avevo fatta per la nail art di Buffy ho deciso di metterla qui. Sono partita da una base nera poi ho fatto tutto il disegno con l'acrilico bianco, ripassandolo più volte così che risultasse omogeneo, infine ho aggiunto i dettgli in rosso delle labbra ed ho rifinito i denti con il nero.
Sul medio ho cercato di riprodurre l'anello di lapislazzulo che permette a Damon di camminare alla luce del sole senza diventare una torcia. Ho fatto la base blu, cercando una tonalità che si avvicinasse a quella della pietra, e al centro ho aggiunto un ovale color argento. La d l'ho disegnata sulla Uber Mat con l'acrilico bianco, l'ho poi riempita con lo smalto argentato ed ho aggiunto il contorno nero. Ovviamente nell'anello ci sono molto più dettagli e la scritta pro infinito, ma lo spazio è quello che è quindi ho potuto mettere solo il brillantino blu.
Sull'anulare ho provato a rifare la collana che Stefan regala ad Elena, all'interno della quale è contenuta la verbena, così che la ragazza non potesse essere soggiogata. Le parti in rilievo le ho fatte applicando alcuni strati di acrilico uno sopra l'altro, e una volta asciutto ho coperto con lo smalto argentato, aggiugendo il brillantino rosso in alto.
Per il mignolo ho adottato la tecnica della carta di giornale per ricreare una pagina di diario; ho steso la base e prima che fosse del tutto asciutta ci ho messo sopra un pezzetto di giornale, dopo averlo immerso nell'acqua per qualche secondo. L'ho pressato leggermente con il dito, in modo che l'inchiostro si trasferisse, ed ho terminato con una mano di top coat su tutte le unghie.
Qual è il vostro personaggio preferito di TVD? Team Delena o team Stelena?

Smalti utilizzati:
Shaka 99 (Light silver mirror), Shaka Gel Look 05 (Red Love), Astra Expert Gel Effect 02 (Neige), Deborah Prêt à Porter  98, Acrilici

Alla prossima :)

Ti potrebbe interessare

2 commenti

  1. Ho cercato di seguire questa serie, davvero, ma se perdi anche solo un episodio non si capisce più niente..non mi ha entusiasmato più di tanto :(
    Al contrario di The Original, che parla dei primi vampiri originali, quella si che mi sta piacendo tantissimo anche perchè i protagonisti sono dei veri e propri fighi! *-*
    L'hai mai vista?
    Comunque la nail art che hai creato è stupenda! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì seguivo anche The Original ma mi sono un po' persa, son ferma alla 11 della seconda stagione ma prima o poi mi metterò in pari

      Elimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.