Telefilm&Popcorn | Pretty Little Liars

sabato, aprile 09, 2016

Questo cavolo di tempo deve darsi una regolata, io ho messo via la roba invernale, convinta che ormai non mi servisse più, e invece fa freddissimo! Ma me le volete far mettere queste benedette maglie a maniche corte? Io devo mostrare al mondo la mia maglietta con l'unicorno, e che cavolo.
Per il Telefilm&Popcorn, che avrei dovuto postare ieri ma mi sono ritrovata bloccata a letto per colpa della schiena, ho scelto Pretty Little Liars
È una serie di genere thriller, giallo e teendrama che è apparsa sugli schermi nel 2010. Ideata da Marlene King, è basata sull'omomima serie di libri scritta da Sara Shepard, che in Italia è conosciuta con il titolo di Giovani, Carine, Bugiarde.
È ambientata a Rosewood, e la vita di un gruppo di quattro amiche (Spencer, Aria, Hanna e Emily) viene sconvolta dalla scomparsa della loro leader, Alison. Un anno dopo, le quattro amiche, che nel frattempo si erano divise, si riuniscono quando cominciano a ricevere degli strani messaggi da una persona che si firma "A", che le minaccia di rivelare i loro segreti, compresi quelli che pensavano conoscesse solo Alison. In un primo momento sospettano proprio della ragazza, ma dopo che il suo corpo viene ritrovato, pensano che questa persona sia il suo assassino e iniziano a cercare indizi per smascherarla.
Premetto che me ne sono tenuta lontana finché ho potuto perché come telefilm non mi attirava molto, ma il mio gruppo di amiche su Whatsapp non facevano che parlare di PLL ed io mi sentivo esclusa, così alla fine mi sono lasciata convincere e l'ho iniziato, ma mai l'avessi fatto!
Credo mi siano piaciute solo le prime tre stagioni, poi ho cominciato a farmi raccontare gli spoiler perché mi annoiavo un sacco a guardare le puntate; a me 'ste serie che tirano un fatto troppo per le lunghe mi fanno venire l'angoscia, e scoprire la vera identità di A è stata una delusione, quindi per me resta Wren, punto e basta. A parte che poi quella scrive le cose e poi si dimentica pure di averle scritte, senza contare le millemila domande che ancora non hanno una risposta. 
Adesso è arrivato B, ed è un continuo ripeterr sempre le stesse cose, alla fine non ho retto ed ho lasciato perdere, tant'è che mi mancano ancora cinque puntate della sesta, ma ormai quando ne inizio una non vedo l'ora che finisca, e mi sembra di buttare via 40 minuti della mia vita. E quella pazza di Marlene che vuole farne delle altre! Ma ancora non l'ha capito che il tempo di PLL è finito? Almeno si inventasse qualcosa di nuovo, ormai ripropone sempre le stesse situazioni.
Le uniche due che riuscivo a sopportare - perché ormai non reggo neppure loro - erano Hanna e Spencer, e mi piacevano un sacco gli Spoby, li trovavo adorabili, prima che Toby diventasse un demente.
Fortuna che almeno c'è la Padre che ci regala ancora qualche gioia! Se non seguite DANinSERIES non potete capire.
Detto questo passiamo alla nail art:
Sul pollice ho riportato il nome della serie su una base celeste; all'inizio volevo fare l'effetto cielo come nella sigla ma avevo paura che poi la scritta finisse col perdersi.
Sull'indice ho disegnato un piccolo cellulare perché è il mezzo principale con cui A "comunica" con le ragazze.
Il medio è dedicato al cattivo della serie ed ho fatto una A con l'acrilico rosso, anche se non si merita il posto d'onore perché io ancora mi rifiuto di accettare la sua vera identità.
Sull'anulare ho steso un semplice smalto rosa per rappresentare Alison, perché nella sigla le viene applicato prima che la chiudano dentro la bara; non è esattamente la stessa tonalità ma a dirla tutta non avevo voglia di mettermi a cercarne uno che gli assomigliasse.
Sul mignolo ho scritto la parola shh per indicare i segreti, sui quali si basa tutta la serie.
Si vede che non ero molto ispirata, vero? A dir la verità non volevo neppure dedicargli una puntata ma ormai l'avevo messo in lista, quindi ciccia.
Voi avete ancora la pazienza di seguirla o pregate che Marlene si decida a chiudere i battenti?

Smalti utilizzati:
Melissa Nails Color Matte B317, Essence The Gel 33, Revlon Parfumerie 015, Acrilici








Alla prossima :)

Ti potrebbe interessare

4 commenti

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.