Instagram week #1

mercoledì, gennaio 08, 2014

Ciao a tutte ragazze, oggi voglio proporvi una novità, che io ho scoperto tramite il blog di Chiara (cliccami), davvero molto carina, così le ho chiesto il permesso di poterla utilizzare a mia volta. Di cosa tratta l'Instagram week? Nient'altro che un riassunto della propria settimana condiviso attraverso l'applicazione ormai conosciuta da tutti. Io ne sono dipendente, pur non essendo una che ama fare foto a se stessa, da quando ce l'ho mi capita di far foto a qualsiasi cosa ed ora, con questo nuovo post settimanale, sarà sempre peggio ahahahah.
Comincia il mio primo Instagram week! Vi lascio anche il link al mio profilo: redda88, se vi va lasciatemi il vostro :)
01/01
Ultima foto scattata prima di andare all'aeroporto per tornare a casa, e che ha segnato la fine della mia breve vacanza romana. Qui ero a Fiumicino, insieme alla mia amica e a suo padre, dove abbiamo deciso di fermarci giusto per fare ora, e alla fine ci è scappato anche un pezzetto di pizza, visto che il pancino brontolava. Essendo il primo di gennaio c'era ben poco da vedere, dal momento che tutti i negozi erano chiusi. La mia amica, scherzando, mi ha detto che non aveva nulla da invidiare al panorama che io posso vedere qui nella mia città, così entrambe abbiamo deciso di voler fare questo scatto molto "artistico" al tramonto, perché si può trovare del bello in qualsiasi posto.
03/01
Dai lontani tempi in cui frequentavo le medie mi sono avvicinata al mondo delle Fanfiction, scrivendole principalmente su ciò che mi piaceva di più: Harry Potter, vari anime visti in tv, Buffy e via dicendo. Questa foto l'ho dovuta scattare per assicurare alle mie lettrici che il nuovo capitolo c'è, dal momento che lo attendono solo da un mese, quindi mi sono sentita in dovere di farlo per evitare un possibile linciaggio da parte loro, e in effetti non avrebbero tutti i torti, ma un po' l'aria che si respira in questa casa e un po' il blocco dello scrittore mi hanno fatto/stanno facendo andare a rilento ç-ç ed è una cosa che odio.
05/01
Calza della befana arrivata con un giorno d'anticipo, perché sì, a 25 anni non si è mai troppo piccoli per riceverla. Mia madre mi ha chiesto se la volevo, ed io potevo risponderle di no? A dirla tutta ne avrei preferita una fai da te, nel senso che uno va e ci mette dentro ciò che vuole, ed io sapevo già cosa di avrei voluto mettere... le mie adorate caramelle ripiene alla ciliegia. Non che questa non mi piaccia, ovviamente, ma io non sono una gran patita di cioccolati, come lo è mia sorella, quindi penso proprio che la metà di quelli che ci sono dentro se li mangerà mia madre (che l'abbia comprata apposta??).
05/01
Vi presento la mia nuova ossessione in fatto di app: il gioco dei Simpson. Purtroppo io l'ho scoperto con un anno di ritardo e se potessi mi mangerei entrambe le mani, e forse anche un piede. Avete presente My Town? Ecco il principio è lo stesso: ciò che vi viene chiesto di fare è ricostruire Springfield dopo che Homer l'ha letteralmente fatta saltare in aria. Accumulando soldi e punti esperienza si avanza di livello e si possono comprare tutti gli edifici presenti nel cartone, oltre a questo si hanno delle missioni da portare a termine. So che potrebbe non piacere a tutti, visti i tempi di attesa per certe cose, ma io ci sto letteralmente perdendo la testa e sto sempre lì a cercare di accrescere la mia città LOL.
06/01
Il giorno dell'Epifania, dopo esserci riempiti i pancini con degli ottimi gamberoni fatti alla griglia, io, mia sorella e mio cognato abbiamo deciso di andare in mezzo alla natura, così, armati di buona volontà (mia sorella un po' meno), ci siamo recati al parco regionale di Porto Conte e siamo risaliti fino a punta Giglio, dove si può ammirare un meraviglioso panorama e ci sono anche delle costruzioni risalenti ai tempi del fascismo (ovviamente imbrattate dai graffiti di persone tanto intelligenti). È stata una bella camminata di un'ora e mezza, e per un paio di volte, causa All Star, ho rischiato di finire col sedere a terra, ma mi sono divertita ed ho respirato un po' di aria sana, che non fa mai male.
06/01
Lo smalto della settimana: Kiko Sugar mat n.454 - Wine.



Ti potrebbe interessare

2 commenti

  1. Ciao! sono contenta che ti sia piaciuta la rubrica :)
    Io ad Alghero ho lasciato un pezzo di cuore, ci ho trascorso le vacanze per 12 anni, ma sai che credo di non essere mai salita fino a Punta Giglio? A Porto Conte ci andavo per fare le foto al faro con Capo Caccia sullo sfondo quando c'era mare mosso..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io ci sono andata per la prima volta e devo dire che la vista vale tutta la fatica

      Elimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.