Telefilm&Popcorn | Teen Wolf

venerdì, febbraio 05, 2016

Ciao a tutte ragazze, oggi inauguro una nuova rubrica che andrà a sostituire per alcune settimane (ancora non so bene quante) il Dress my nails. Era da un po' che volevo fare qualcosa di diverso così ho pensato di unire due mie passioni, ovvero le nail art e le serie tv, e da qui è nata l'idea di creare Telefilm&Popcorn. Lo so, il nome non riporta subito alla mente le nail art, non gli si avvicina neppure, ma l'ho scelto per un motivo, infatti mesi fa avevo deciso di creare un altro blog in cui scrivere recensioni non troppo serie sui telefilm che seguo, che voleco chiamare - per l'appunto - Telefilm&Popcorn, ma alla fine sono stata costretta a rinunciare per mancanza di tempo; non mi andava di iniziare per poi abbandonarlo subito dopo, anche se mi spiace perché è un progetto a cui tenevo e che mi piaceva un sacco. Non lo accantono del tutto, magari in futuro riuscirò a vederlo fiorire.
Dal momento che avevo il banner pronto (ed è risaputo quanto io sia pigra, quindi di farne un altro non mi andava manco morta) mi son detta perché non sfruttarlo comunque? Avevo già in cantiere l'idea di realizzare delle nail art ispirate ai telefilm, quindi ho semplicemente colto la palla al balzo.
Mi posso definire una vera telefilm addict? Diciamo che penso di esserlo almeno per metà. Non seguo millemila serie in contemporanea, all'attivo penso di averne solo una quindicina, e a conti fatti non sono tantissime, di sicuro c'è chi è messo peggio di me; in compenso se ne trovo una nuova che mi interessa sono capace di spararmi cinque stagioni in meno di una settimana.
Capita spesso e volentieri che io arrivi tardi con i telefilm perché inizialmente tendo sempre a snobbare quelli che vanno troppo di moda, e alla fine mi convinco a guardarli solo se qualcuno mi stressa a tal punto dal farmi cedere oppure se la curiosità ha la meglio.
Pur essendo una pippa in inglese seguo le serie solo in lingua originale, ovviamente coi sottotitoli altrimenti starei lì a fissare le figure che si muovono; ho provato a guardarne qualcuna anche in italiano ma non c'è stato verso, a mio parere perdono troppo, e poi con le voci degli attori originali è tutta un'altra cosa, senza contare che prima di vederle in italiano dovrei aspettare ulteriormente, e già i tempi delle programmazioni americane sono una sofferenza atroce.
Per tenermi sempre aggiornata sulle uscite ho scaricato un'app che è stata la mia salvezza; si tratta di TVShow Time, che mi avvisa quando c'è una nuova puntata e fa il countdown dell'inizio di una nuova stagione. Se l'avete e vi va di aggiungermi mi trovate con il nick Redda88.

Ma adesso passiamo ai telefilm che ho scelto di mostrarvi; non sono in ordine di preferenza, anche perché per me sarebbe impossibile stabilire quale mi piaccia di più, quindi penso che andrò a ispirazione.
Il primo è Teen Wolf, che io ho scoperto quando in America stavano trasmettendo la terza stagione. È capitato che un'estate è venuta a trovarmi una mia amica, essendo lei fan e seguendo la programmazione americana mi aveva chiesto se poteva vedere la puntata uscita quel giorno, quindi io mi son messa lì a guardare insieme a lei, ovviamente senza capirci nulla, ed ho dovuto ammettere a me stessa che in fin dei conti non era niente male. Fino a quel momento avevo evitato di guardarlo perché la storia di licantropi adolescenti mi sembrava una mezza cavolata, invece mi sono ricreduta a mano a mano che andavo avanti con le puntate, a tal punto da recuperare le due stagioni precedenti in qualcosa come tre giorni.
Il produttore è Jeff Davis, meglio noto ai più col nome di Satana, perché quell'uomo è causa di grandi sofferenze, tacci sua! L'unica cosa che gli va riconosciuta è l'ottima scelta degli attori, per lo meno dal punto di vista della prestanza fisica ahahah.
È una serie fantasy basata sul film Teen Wolf uscito nel 1985, ambientata nella cittadina californiana di Beacon Hills e segue le vicende del protagonista, Scott McCall, tipico ragazzo impopolare del liceo, che si ritrova, suo malgrado, catapultato in un mondo che fino a quel momento aveva creduto essere solo di fantasia, infatti dopo una gitarella nel bosco in compagnia del suo migliore amico Stiles, alla ricerca della metà del corpo di una ragazza trovato in quella zona, viene morso da un grosso lupo, ricevendo così il dono.
I miei personaggi preferiti in assoluto sono Stiles Stilinski, interpretato da Dylan O'Brien, e Derek Hale, interpretato da Tyler Hoechlin, e manco a dirlo sono una fan dello Sterek perché semplicemente amo la chimica tra i loro personaggi, insieme sono formidabili.
Teen Wolf nail art
Per realizzare questa nail art (e lo farò sicuramente anche con tutte le altre) sono ricorsa all'utilizzo della mia fedele Uber Mat, altrimenti col cavolo che ci sarei riuscita!
Sono partita dal pollice, sul quale ho steso una base bianca, e poi con l'aiuto di un bastoncino d'arancio ho realizzato la scritta; ho scelto questo e non un pennello perché trovo che il bastoncino sia più fermo e permetta di essere almeno un minimo precisi, mentre con le setole del pennello ho riscontrato una maggiore difficoltà nel realizzare delle scritte. Siccome ho notato che era rimasto troppo spazio vuoto ho aggiunto lateralmente qualche sfumatura di grigio realizzata con l'acrilico e un pezzo di spugnetta.
Sull'indice ho disegnato il simbolo celtico della triskell, o triskelion, che Derek ha tatuato tra le scapole. Questo simbolo può avere diversi significati, come ad esempio passato-presente-futuro, oppure padre-madre-figlio, in questo caso, per Derek, rappresentano semplicemente Alpha, Beta e Omega, in pratica i "gradi" all'interno di un branco. Ho prima steso due mani di grigio, poi sempre con l'aiuto del bastoncino d'arancio e dell'acrilico bianco ho tracciato tre puntini, dai quali ho fatto partire le spirali, unendole successivamente nel centro.
Sul medio ho ricreato una luna, essendo Teel Wolf un telefilm sui licantropi potevo non mettercela? Ho applicato uno sticker rotondo in modo che le linee della luna risultassero precise; certo avrei potuto prima stendere una base bianca ma i miei stickers non sono proprio di altissima qualità, quindi avrei rischiato che lo smalto venisse via. Attorno alle unghie ho steso una base peel-off e una volta asciutta ho tamponato gli spazi vuoti con una spugnetta e dello smalto blu scuro per creare il cielo. La luna, invece, l'ho realizzata con l'acrilico, e alla fine ho aggiunto un po' di grigio con la spugnetta per darle un tocco più realistico.
L'anulare è un omaggio al personaggio di Stiles, infatti il 24 è il numero della sua maglia di lacrosse. Non avendo spazio sufficience per poter scrivere nome e cognome mi sono limitata ad aggiungere la B e l'H di Beacon Hills, che comunque si trovano anche nella maglia originale.
Per ultimo, sul mignolo, ho steso una base nera, sulla quale ho applicato questi tre brillantini, che rappresentano il cambiamento del colore delle iridi dei licantropi: rosso per l'Alpha, oro per il Beta e blu per l'Omega.
Voi seguite Teen Wolf? Fatemi sapere che ne pensate e qual è il vostro personaggio preferito; ovviamente fatemi sapere anche se questa nuova rubrica vi piace.

Smalti utilizzati:
Yesensy 085 - 087, Wycon Gel Like 08, H&M Grey, Essence 196 ( I ♥ my blue jeans), Acrilici
Teen Wolf nail art
Teen Wolf nail art
Teen Wolf nail art
Teen Wolf nail art
Teen Wolf nail art
Teen Wolf nail art
Teen Wolf nail art
 Alla prossima :)

Ti potrebbe interessare

0 commenti

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.