Nail art of the week | #9

martedì, gennaio 19, 2016

Ciao a tutte ragazze, mi vedo costretta a sfruttare il portatile di mia madre perché sono di nuovo bloccata a letto per via dei calcoli, che hanno simpaticamente deciso di tornare a farmi visita. Quindi mi tocca starmene buona buona dato che ogni minimo movimento mi fa frignare come una bambina... Per fortuna avevo già editato le foto quindi mi sono risparmiata il dover lavorare al mio pc per sistemarle.
Mi andava di sperimentare qualche nuova tecnica che non avevo ancora provato, così mentre mi trovavo a girovagare tra i video di Simply Nailogical (seguitela, è simpaticissima!) ho trovato il tutorial della 3D Quilted nails, in parole povere l'effetto trapuntato. Vedendolo mi è parso abbastanza fattibile anche per un'impedita seriale come me, quindi ho deciso di realizzarla. Vi lascio comunque il link del tutorial: Matte quilted nails the EASY DIY WAY
All'inizio avevo pensato di fare anche un piccolo video da caricare poi su Instagram, ma ho rinunciato praticamente dopo cinque minuti perché non veniva decente né con la macchina fotografica né con il cellulare.
Ma passiamo alla nail art: dopo aver fatto asciugare la base, ho steso uno smalto fucsia optando per una sola passata essendo già abbastanza coprente, e attorno alle unghie ho applicato uno strato di peel-off. Con una spugnetta da make-up e lo smalto fucsia, unito al viola, ho creato il gradient, sul quale ho poi steso un topper con shimmer iridescenti per dare un po' di luccichio, dal momento che gli smalti che ho scelto sono entrambi crème. Per ultimo ho dato un'abbondante mano di top coat opacizzante e prima di procedere ho aspettato che fosse quasi del tutto asciutto.
Per ricreare l'effetto trapuntato avete bisogno di uno strumento davvero semplicissimo, sto parlando dell'archetto interdentale, che potete trovare tranquillamente anche al supermercato; io ho preso la confezione da 20 da Risparmio Casa e l'ho pagata solo 99 centesimi. Poggiate il filo dell'archetto sulle unghie e premete verso il passo per lasciare l'impronta, intrecciando poi le linee.
Come ultima decorazione ho aggiunto delle paillettes argentate lì dove le linee convergevano; se volete essere sicure che non si stacchino stendete una mano di top coat, io ho preferito lasciare la nail art opaca perché mi piaceva di più, ma alla fine delle foto ne ho scattato un paio anche con il top coat.
Avrei potuto essere un po' più precisa, me ne rendo conto, ma per essere la prima volta che sperimento questa tecnica mi sento abbastanza soddisfatta, e devo dire che ha riscosso anche un certo successo. Penso che la proverò di nuovo, ma questa volta solo come accent perché su tutte le unghie magari risulta un po' troppo pesante.
Voi avete mai provato a realizzare la Quilted Nail Art? Fatemi sapere le vostre esperienze.

Smalti utilizzati
Melissa Nails B028, Debby GelPlay 12 (Purplelicious), Essence Effect Holo Shimmer 01 (Pixie Dust)


Questa invece è la versione con il top coat:


Quale preferite tra le due versioni?
Alla prossima :)

Ti potrebbe interessare

0 commenti

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.