I preferiti del mese | Dicembre

lunedì, gennaio 05, 2015

Oggi inauguro un post tutto nuovo, che mi girava in testa già da un po', e alla fine mi son decisa a farlo. I preferiti del mese non riguarderà solo gli smalti, diciamo che è un discorso in generale in cui parlerò di libri, musica ecc... e non credo proprio che rispetterò tutti i punti che ho stilato, anche perché magari il mese prossimo non avrò un film preferito e non voglio metterne uno tanto per.
Cominciamo!

Libro
Il libro di questo mese è The maze runner - Il labirinto; diciamo pure che non è stata una scelta casuale, essendo andata al cinema a vedere il film, anche se ammetto di averlo fatto a scatola chiusa, perché non conoscevo affatto la saga, l'incentivo è stato il fatto che il protagonista è il mio amato Dylan, e non potevo di certo perdere l'occasione di vederlo su grande schermo.
Come libro mi è piaciuto abbastanza, l'ho terminato in una settimana. C'è qualche punto morto ma per la maggior parte del tempo mi ha tenuto con il naso incollato allo schermo dell'iPad.
Non so se aver visto prima il film sia stato un bene oppure no, perché molte cose sono parecchio diverse, ma capisco che l'adattamento cinematografico abbia richiesto notevoli modifiche.
Comunque ora mi è ben chiaro perché in molti si siano lamentati della traduzione in italiano, alcune parti sembrano scritte da una dodicenne alle prese con la sua prima fanfiction, quindi se conoscete bene l'inglese e volete leggere il libro, io vi consiglio di puntare al testo originale.

Musica
Madh - Sayonara
Io non sono la tipa che segue programmi come X-Factor, Amici, ecc... perché mi annoiano parecchio, ma mi sono ritrovata il video di questa canzone sulla home di Facebook, postato da parecchie persone, così l'ho ascoltato per curiosità, anche se in un primo momento non mi aveva preso per niente, avevo comunque voluto dare una seconda possibilità alla canzone e al secondo ascolto ed è finita dritta nel mio lettore mp3.
Non è esattamente il mio genere ma è molto orecchiabile, e diciamo pure che quando capita tra le canzoni casuali come minimo la rimetto almeno due o tre volte.

Film
Il film di dicembre non poteva che essere Lo Hobbit.
Non posso ritenermi una fan sfegatata del mondo di LOTR ma quando trasmettono i film in tv li guardo ben volentieri, e di sicuro non potevo perdere il capitolo conclusivo de Lo Hobbit, anche se mi sono dovuta accontentare di uno streaming pessimo, ma forse è un bene che l'abbia visto a casa perché ho commentato ogni singola scena, e specie nell'ultima parte mi sono scappate parecchie parolacce. 
Mi è piaciuto davvero un sacco e mi spiace che non ce ne siano degli altri.
Comunque una menzione speciale va ovviamente ad Orlando Bloom, che in versione elfica fa sempre la sua porca figura, e sono certa che la Cognata sarà d'accordo con me.

Acquisto
L'acquisto del mese è senza dubbio la cuffia presa all'OVS al prezzo di 7 euro e 99, che è andata a sostituire quella comprata dai cinesi, che a quanto pare è stata fatta con le ortiche, perché ogni volta che la mettevo mi prudeva la fronte.
Ne ho già un'altra alla parigina, ma me ne serviva una che potesse andare bene anche quando metto la giacca di pelle e le scarpe da ginnastica, e questa è perfetta.
Per me che soffro spesso di mal di testa è la mia fedele alleata durante l'inverno, perché freddo più umidità è un connubio micidiale, e dire che prima mi rifiutavo di mettere la cuffia perché pensavo di sembrare scema... Come ho fatto a sopravvivere per tutti questi anni?

Momento
Il momento più bello del mese è stato passare un pomeriggio in compagnia delle mie Cuzzi, a bere tè e a giocare a Taboo (anche se ho perso...). Potrà sembrare scontato ma per noi è difficile riuscire a stare spesso insieme, perché c'è chi ha l'impegno del lavoro e chi torna qui solo per le vacanze, quindi ogni momento che possiamo trascorrere tutte e quattro insieme è sempre bello e divertente.

Instagram

La mia foto preferita è senza dubbio quella di Ariel con il maglioncino rosso, perché è adorabile. Quanto vorrei che si lasciasse conciare in questo modo ogni giorno, senza che io debba rimetterci una mano...
Mentre la foto con più link ha sempre Ariel come protagonista, e l'ho scattata nella stanza dei miei. Ariel ed io stavamo aspettando che mia madre andasse al lavoro per poter schiacciare un pisolino insieme nel lettone.


Ti potrebbe interessare

4 commenti

  1. Diciamo che a me orlando piace più in LOTR, sai..il fascino della vecchiaggine! Qui in lo hobbit pare quasi con il botulino, ma è sempre in bel vedere quella chioma fluttuante ahahah xD

    RispondiElimina
  2. anche io sto leggendo il labirinto XD

    RispondiElimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.