Nail mail from Chiara

domenica, dicembre 14, 2014

Buongiorno a tutte ragazze!
Finalmente posso pubblicare questo post, dopo giorni di ansia e di collera, ma vi spiegherò meglio a mano a mano che vado avanti.
Comincio col spiegarvi cos'è lo swap, per chi tra di voi non lo sapesse. Lo swap non è altro che uno scambio di prodotti tra due persone, in questo caso si tratta di smalti, e in generale avviene tra ragazze che abitano in paesi, se non in continenti differenti. Lo scopo dello swap è, fondamentalmente, quello di inviare prodotti che le altre non possono reperire facilmente, ad esempio brands che in altri paesi non vengono venduti, oppure che non si può acquistare per via delle spese eccessive.
Mesi fa Chiara (Love, photo and scrap) mi ha proposto uno swap, nonostante entrambe abitiamo in Italia, anche se a parecchi chilometri di distanza, e non avendolo mai fatto prima ho accettato ben volentieri.
Questi sono gli smalti che mi ha gentilmente inviato:
Il suo possiamo chiamarlo il pacchetto maledetto, e ci ha fatto vivere davvero momenti di panico. In pratica è successo che lei me l'ha inviato il 18 di novembre, con pacco celere 3, in modo che si potesse tracciare, ma dal 19 questo pacco, uscito da Milano, sembrava essersi perso chissà dove; il track non si è più aggiornato, Chiara ha chiamato più volte in posta e le hanno risposto che il tutto era in lavorazione e che si sarebbero fatti sentire loro, cosa che ovviamente non è successa. A questo punto entrambe abbiamo inviato un reclamo online, anche se non siamo state minimamente calcolate, ma, quando ormai avevamo perso le speranze, dopo la bellezza di 24 giorni, il pacchetto è giunto a destinazione! Quando mi hanno suonato il campanello io ero convinta si trattasse del corriere e che quello fosse il mio pacco di Maquillalia, ma quando ho visto che il pacchetto era da parte di Chiara ci è mancato poco che facessi i salti di gioia; l'ho subito avvertita dell'arrivo e abbiamo potuto tirare un sospiro di sollievo.
Tutto questo mi fa pensare, per l'ennesima volta, che le Poste Italiane siano davvero pessime, perché non si può smarrire un pacco tracciato! Ma non fatemi dilungare perché potrei diventare volgare.

Detto ciò, vi mostro nello specifico gli smalti.
(Essie 89 Over the edge - 67 Meet me at sunset)
Prima che avessi la possibilità di comprare il mio Essie a Pomezia, Chiara mi aveva detto che lei riesce a trovare gli smalti di questo brand al mercatino, ad un prezzo davvero conveniente, e me ne ha voluto comprare due, e di questo non potrò mai ringraziarla abbastanza. Si può notare che fanno parte dei vecchi Essie, ovvero quelli in cui ancora non compariva la scritta bianca sulla parte frontale, ma a noi vanno benissimo comunque ahahah scritta o non scritta. Comunque ho capito di essere daltonica, perché credevo che il 67 fosse rosso, di fatti sono andata a swatcharlo sulla ruota di questa tonalità, salvo poi rendermi conto che in realtà è arancione, e vabbè... Mi piacciono già entrambi, forse quello antracite un pochino di più perché al suo interno ha degli shimmerini, e per chi mi segue da tanto sa che io adoro gli smalti che sbrilluccicano.
(Yves Rocher 111 Rose Cocktail - S-HE stylezone 160 - Deborah Shine Tech 100% mat 05 - MI-NY 95 Snappy)
Escludendo il Deborah Shine Tech, gli altri tre sono i primi smalti di questi brands che ora posso dire di possedere. Li conoscevo tutti, escluso S-HE, che Chiara ha trovato in Croazia, e non posso che ringraziarla per il MI-NY, perché era da un sacco che ne volevo provare uno. Il Deborah è stato una richiesta extra, diciamo così, perché è di quelli uscito nel giornale, ma da me avevo trovato solo due colori, e la cosa mi aveva fatto alquanto alterare, ma per fortuna da lei c'era questo mat. Dopo averli swatchati sulle ruote posso dire che sono uno più bello dell'altro, e non vedo l'ora di provarli.
(Yes Love G1-2 Neon glitter - G2-2 Glow in the dark with coke - G6-1 Leather)
Questo brand di smalti è spagnolo, ma venduto prevalentemente nei negozi dei cinesi. Io l'ho scoperto un paio di settimane fa, se non sbaglio, e prima di allora non ne avevo mai sentito parlare. Mi sono documentata su Google, come faccio sempre quando trovo qualche brands che non conosco, e diciamo che questi smalti non hanno una buona nomea, a quanto pare l'inci non è dei migliori; non so se la cosa in questi anni sia cambiata, perché i post che ho letto risalgono al 2011, ma son troppo carini per non essere utilizzati, soprattutto il neon glitter, e alla fine basterà stenderli su una base di smalto e non direttamente sulla base trasparente.
Questo l'ho scoperto ora, riguardando la ruota degli swatches: il G6-1 si opacizza, e questo gli ha appena fatto guadagnare 10 punti!
Oltre agli smalti mi ha inviato anche queste pratiche salviette levasmalto prese da Esselunga, utili soprattutto per quando si è in viaggio; io ancora non le ho usate perché per ora ho solo la base rinforzante, ma più avanti me ne farò un'idea. Ma non basta, perché mi ha inviato il Fur effect nails di MUA e questo son super curiosa di provarlo, perché queste polverine mi hanno sempre incuriosito un sacco; penso che potrei fare un post dedicato a questa polvere.

Per ultimo vi mostro gli swatches di tutti gli smalti, anche se la luce è quella che è.
Date un'occhiata anche al post di Chiara, per vedere quali smalti le ha mandato la sottoscritta.
Alla prossima :)


Ti potrebbe interessare

5 commenti

  1. Finalmente il pacchetto è arrivato a destinazione, non ti nascondo che stavo già pensando di raccimolare qualche altro smalto per un pacchetto di emergenza :)
    Di smalti della yes love ne possiedo solo uno (la versione rosa del neon glitter) e l'ho usato mettendo due strati di base invece che una. Hanno dei colori troppo particolari per resistergli..
    Voglio proprio vedere se dalla posta mi chiamano per dirmi che hanno trovato e consegnato il pacchetto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, alla fine lo userò anch'io su un altro smalto, son troppo carini per non essere sfruttati. Secondo me se lo sono pure scordati che dovevano chiamarti, figuriamoci

      Elimina
  2. Fermi tutti!
    Gli essie al mercatino? O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto pare ahahah io al mercatino non ci trovo neppure le lime per le unghie

      Elimina
    2. eh si :) li trovo al mercato settimanale, in una bancarella che vende i detersivi.. bisogna stare a controllarli bene perchè alcuni sono in condizioni discutibili ma sono un ottimo affare :D

      Elimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.