Liebster Award

lunedì, aprile 01, 2013

Ciao a tutte, come sono andate Pasqua e Pasquetta? Io sto letteralmente rotolando, ho la classica pesantezza/abbiocco tipica delle feste e quella voglia di non fare nulla e di star seduta a fissare il vuoto. Per fortuna che Pasqua non è come Natale, perché non sarei stata in grado di reggere più di due giorni di mangiate.
Approfitto del momento per scrivere questo post, perché, tra una cosa e l'altra l'ho rimandato.
Ho ricevuto il mio primo premio da blogger *tira fuori trombetta e cappellino* e devo ringraziare Elli di MakeUp for Breakfast per avermelo assegnato. 

Le regole sono le seguenti: bisogna scrivere 11 fatti random su se stessi, rispondere alle 11 domande che sono state fatte dalla persona che ha assegnato il premio, inventarsene altre 11 e taggare 11 blogger con meno di 200 follower (il che sarà praticamente impossibile).
Noto che il numero 11 va forte XD
Cooomunque, bando alle ciance, ecco gli 11 fatti random su me medesima:

1. Scrivere è la mia passione, anche se ultimamente sto battendo la fiacca e non sono più attiva come un tempo, probabilmente perché sono uscita da poco da un brutto blocco dello scrittore e ancora mi sto riprendendo.

2. Soffro di ornitofobia. Fatemi trovare di fronte un uccellino, che sia anche un pettirosso, e mi vedrete scappare via come un fulmine. Quelli che temo di più sono piccioni e galline. Questa mia fobia è nata quando ero molto piccola, perché sono stata inseguita da un tacchino a cui avevano tagliato la testa; lo so che può sembrare assurdo ma è così, da allora non riesco più a guardare un solo animale col becco senza che mi si rizzino i peli in testa.

3. Ho un pessimo carattere. Chi non mi conosce mi definisce stronza, e crede che mi comporti così perché me la tiro, in realtà questo mio carettere è dovuto al fatto che, ai tempi delle medie, per un periodo sono stata vittima di bullismo da parte di una persona che, un tempo, era stata anche mia amica. Uso il sarcasmo come scudo, ed ho provato più volte a cambiare questo mio atteggiamento, ma non è servito a niente.

4. Uno dei miei sogni è quello di poter visitare il Giappone, un giorno. Amo la loro cultura, ma non posso dire altrettanto per il cibo ahahah Quindi, se mai riuscirò ad andarci, mi porterò le scorte di pasta e merendine.

5. Sono stata "innamorata" di un ragazzo per la bellezza di 7 anni, e so che anche a lui piacevo, ma nessuno dei due ha mai avuto il coraggio di fare la prima mossa, o meglio lui ci aveva provato ma a me a quei tempi piaceva un altro, e la notizia di quel suo tentativo di approccio mi era arrivata tardi. Per tutti gli anni delle superiori abbiamo passato il tempo a guardarci in corridoio, senza mai dirci nemmeno un misero ciao.

6. Quando sono molto arrabbiata tendo a scoppiare a piangere quasi subito, il che non mi permetterà mai di avere la meglio in una discussione. Non so il perché mi succede, sento proprio che la gola mi si chiude e mi vengono le lacrime agli occhi, anche se non vorrei.

7. Per certi versi sono davvero un maschiaccio. Amo da impazzire le macchine sportive e sono una fan sfegatata della MotoGP; un giorno spero di poter seguire una gara dal vivo insieme a mio padre.

8. Sono gelosissima delle mie cose, soffro quando vedo che mia sorella usa i miei smalti o quando devo prestare un libro a qualcuno, mi viene proprio l'ansia ahahah 

9. Spero, un giorno, di poter andare a vivere a Roma, perché purtroppo nella mia città mi sento soffocare; qui ormai mi restano solo la mia famiglia e pochissimi amici. Vivo nella speranza di poter cominciare una nuova vita, migliore di quella che ho ora, ma c'è anche una parte di me che so che non ce la farebbe, perché stare lontana dalla mia famiglia è una tortura.

10. Vorrei tanto poter vedere un panda dal vivo, e vorrei anche poterlo abbracciare, ma so che quest'ultimo è un sogno irrealizzabile.

11. L'unica parte del mio corpo che mi piace è il colore dei miei occhi, per il resto mi rifarei da capo a piedi.


Ok, questa è fatta, passiamo al punto numero due, ovvero le domande proposte da Elli:
1. Qual è il tuo colore preferito. Direi decisamente il nero, non ho mai abbandonato il mio lato "dark" ahahah.
2. Hai fratelli e/o sorelle? Sì, una sorella più grande di cinque anni.
3. Quante e quali lingue conosci? L'italiano, e forse nemmeno tanto bene quanto vorrei ahahah Scherzi a parte, purtroppo non posso dire di conoscere bene l'inglese perché vuoi un po' per la mia memoria da pesce rosso, vuoi perché alle superiori ne facevo due ore a settimana e ho cambiato professore ogni anno, non sono mai riuscita ad impararlo come si deve, e per me è un vero peccato perché avrei desiderato da morire poter frequentare l'università di lingue.
4. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Io sono una pessimista cronica, per me è sempre vuoto.
5. Il tuo dolce preferito. Tutti, purché non ci siano l'ananas e il cocco
6. Ti piacciono gli animali? Io adoro gli animali, tranne gli uccelli XD loro proprio non mi ispirano niente se non una paura folle
7. Una tua paura. Visto che dell'ornitofobia ne ho già parlato direi che ho paura di restare sola, di arrivare a un punto in cui non avrò più amici.
8. Perchè hai deciso di aprire un blog? Per una sfida personale con me stessa, volevo provare a tenerne aperto almeno uno.
9. Se potessi partire immediatamente dove andresti? Giappone o America.
10. Ciabatte o calze antiscivolo? Io le ciabatte non le uso nemmeno d'inverno, quindi calze a vita.
11. Hai la patente? A questa domanda posso finalmente rispondere di sì XD 


Ora è il mio turno, devo ponderare bene sulle domande, ma non aspettatevi che siano molto intelligenti.
Uhm...

1. Mettiamo a confronto la te del passato e la te del presente. Cos'è cambiato?
2. Se ti venisse proposta la possibilità di rinascere ma questa volta di essere un ragazzo, accetteresti?
3. Hai ricevuto l'uovo di Pasqua?
4. Che modello di cellulare possiedi? Ti piace o ne preferiresti un altro?
5. Qual è il regalo peggiore che hai ricevuto?
6. Quali telefilm ti piacciono?
7. Qual è stato il tuo ultimo acquisto? L'hai preso in negozio o l'hai ordinato online?
8. Un difetto degli altri che proprio non sopporti.
9. Sei mai stata a un concerto? Di quale artista/band?
10. Hai mai avuto un diario segreto? Se sì, fino a che età?
11. Se dovessi ricevere l'invito ad un appuntamento al buio ci andresti oppure no?

Ok, ora arriva la parte seriamente difficile; come per l'altra volta, non ho la più pallida idea di chi potrei taggare quindi facciamo così: le persone che mi seguono, che hanno ovviamente meno di 200 follower, e hanno voglia di rispondere alle domande possono farlo e prendere a loro volta il premio. Fate come se vi avessi taggato io. (Anzi magari ditemelo così aggiungo i vostri indirizzi qui sul post).
Lo so che questo in pratica è barare, ma capitemi XD non sono molto in me in questo momento, siate buone e fatemela passare.
Ora corro a togliermi lo smalto perché sta cominciando a sfaldarsi, e se non la smetto di levarmelo da sola resterò senza unghie.
Alla prossima :)



Ti potrebbe interessare

0 commenti

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.