Potterhand | Harry Potter e l'Ordine della Fenice

venerdì, giugno 10, 2016

Ciao a tutte ragazze, è stato davvero traumatico dover cambiare quel 27 in 28, anche se ero tentata di mettere un 1 al posto del 2. Ho festeggiato il mio compleanno con un bel bubbone sulla fronte, perché il mio corpo ci tiene a ricordarmi che, anche se sono una vecchia bacucca, dovrò sempre avere a che fare con i brufoi, è il prezzo da pagare per il mio complesso di Peter Pan.
Prima sono andata a leggermi gli spoiler su Harry Potter and the Cursed Child, l'opera teatrale che dovrebbe essere tradotta in italiano entro l'estate, e sono rimasta basita... Ma cos'è 'sta roba? D: perché la Row ha deciso di voler provare le droghe pesanti? Giuro sembra una fanfiction, e neppure una di quelle scritte bene.
Passiamo al Potterhand di questa settimana che è meglio, oggi si parla dell'Ordine della Fenice. Non ho mai odiato tanto Harry Potter come in questo libro, lo giuro! Lui e le sue cavolo di pippe mentali, ho perfino perso il conto di tutte le volte in cui avrei voluto prenderlo a ceffoni in faccia. Vi prego ditemi che non sono la sola che non riusciva a sopportarlo! Devo dire che la Rowling si era davvero messa d'impegno pr renderlo pesante come un macigno; cioè io posso capire che non doveva essere facile, insomma ha visto morire Cedric, in molti si sono rifiutati di credere che Voldemort fosse davvero tornato, quindi viene additato come un bugiardo, ma due pizze in faccia gliele avrei date comunque per principio.

[ Qualcosa sta cambiando fuori. Arriva una tempesta Harry, come l'ultima volta ]

Ma l'odio supremo va tutto per la Umbridge. È mai esistito un personaggio peggiore? A confronto Voldemort è un simpaticone con cui andare a giocare a briscola la domenica pomeriggio. Non rono riuscita ad apprezzare neppure il suo amore per i gatti, e quando i centauri l'hanno portata via ho esultato peggio di Grosso durante la partita contro la Germania.
Imelda Staunton grandiosa perché è riuscita a renderla alla perfezione, era la Umbridge del libro in tutto e per tutto, perdino il suo modo di parlare era odioso. Un brava va anche a Ida Sansone per il doppiaggio, perché perfino nella versione italiana le ha dato quell'intonazione da unghie che graffiano sulla lavagna.
Poi, vabbè, quando voleva cacciare via la Cooman dal castello mi è scesa una lacrimuccia ed ho avuto l'istinto di entrare dentro lo schermo e darci dentro con i Crucio, perché quella laida, malvagia, vecchia gargoyle meritava di soffrire.

[ Il mondo non è diviso tra persone buone e Mangiamorte. Tutti abbiamo sia luce che oscurità dentro di noi, ma sta sempre a noi scegliere da che parte stare ]

Un personaggio che mi è piaciuto un sacco è Tonks. Adoro il suo essere una metamorfomagus e non potete capire quanto la invidi! Insomma chi non vorrebbe avere il potere di cambiare il proprio aspetto? Soprattutto per quanto riguarda i capelli, sarebbe una vera liberazione il fatto di poterli avere un giorno di una tonalità e un giorno di un'altra senza dover correre il rischio di restare pelata a causa della tinta.
Mi è dispiaciuto molto che nel film non abbiano aggiunto la parte relativa al San Mungo, avrei tanto voluto poter rivedere il professor Allock e la scena con i genitori di Neville; ho trovato molto dolce la parte in cui sua madre gli regala l'incarto della caramella (era di una caramella?) e lui la conserva.
Voi non potete capire quanto io ci sia rimasta di m....a per la morte di Sirius D: ci credo che poi a quel ragazzo parte il neurone, la sua vita è un continuo mai na gioia. Quando stavo leggendo quel pezzo mi sono bloccata, ho sollevato lo sguardo dalla pagina e mi è uscito un "ma che davvero?!" e anch'io ho sperato che risaltasse fuori dal velo, invece niente :( ancora oggi non mi rassegno all'idea della sua morte.

[ Tutti i più grandi machi della storia hanno iniziato essendo niente di più di quello che siamo noi: studenti. Se ce l'hanno fatta, perché noi no? ]

Il libro di Harry Potter e l'Ordine della Fenice è stato pubblicato nel 2003, mentre il film è uscito nel 2007.
È un miracolo che sia riuscita a finire questa nail art perché l'ho fatta domenica durante la gara della MotoGP, e devo dire che ero un tantino distratta ahahah l'ho ultimata durante gli ultimi quattro giri perché mi è venuta l'ansia e mi sono dovuta rintanare nella mia stanza in attesa che finisse.
harry potter and the order of the phoenix nail art
Il pollice è dedicato all'esercito di Silente, il gruppo creato da Harry e i suoi amici per prepararsi ad affrontare Voldemort, andando contro la linea condotta dalla Umbridge. Ho steso la base bianca ed ho fatto la scritta con l'acrilico.
Sull'indice inizialmente volevo disegnare una fenice per rappresentare l'Ordine, ma lo spazio era poco ed era troppo difficile, così mi sono limitata a mischiare i colori del suo piumaggio: rosso, arancione e giallo, anche se quest'ultimo è andato un po' a perdersi perché gli altri due erano troppo accesi.
Sul medio abbiamo le orecchie di un gatto, fatte con l'acrilico, su fondo rosa, e credo non ci sia neppure bisogno di dire a chi appartengono questi due elementi.
Sull'anulare ho cercato di rifare la sfera che contiene la profezia riguardante Harry e Voldemort. Ho steso la base nera, poi con l'acrilico bianco molto annacquato ho disegnato la sfera, aggiungendo poi un tocco di blu e un effetto iridescente con il topper di Essence.
Sul mignolo ho disegnato il numero 12 per rappresentare il quartier generale dell'Ordine. L'ho prima tracciato con l'acrilico bianco e poi ripassato con uno smalto dall'effetto cromato.

Smalti utilizzati:
Astra Expert Gel Effect 24, Essence The Gel 28 - 33, Maybelline Color Show 60 seconds 13, Kiko 280, Essence Metal Glam 01, Essence Effect 01, Essence Light Reflection 28

[ Bè se io fossi Tu-Sai-Chi vorrei che ti sentissi tagliato fuori da tutti gli altri, perché se sei da solo no sei una grande minaccia ]

harry potter and the order of the phoenix nail art

harry potter and the order of the phoenix nail art

harry potter and the order of the phoenix nail art

harry potter and the order of the phoenix nail art

harry potter and the order of the phoenix nail art

harry potter and the order of the phoenix nail art

harry potter and the order of the phoenix nail art

harry potter and the order of the phoenix nail art

[ Harry non importa quanto siete simili ma quanto non lo siete ]

Alla prossima :)


 

Ti potrebbe interessare

6 commenti

  1. Well thought mani and I love your moon!

    RispondiElimina
  2. Intanto un po' in ritardo ma augurissimi <3 pure io ho letto gli spoiler e non so davvero cosa pensare....mah..bellissima nail art e...troppi pianti per la morte di Sirius...tra la sua e quella di Fred non so quale sia stata la peggiore per me..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per gli auguri :) Io ho frignato in modo vergognoso quando è morto Dobby

      Elimina
  3. Bellissima nail art, come sempre ^^ lode per l'anulare ♡ e non temere, non eri l'unica a non tollerarlo ;)

    RispondiElimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.