#Tag: 50 random facts about me!

venerdì, febbraio 15, 2013

Mentre aspetto che TVD e Glee finiscano di scaricare, vi propongo questo tag che ho fregato alla mia cognaton. Fortunatamente il mal di testa è passato, quindi sono potuta riemergere dall'oltretomba; sto prendendo in seria considerazione l'idea di fare l'agopuntura, ormai è la mia ultima spiaggia, se fallisce anche quella farò un viaggio nel tempo e tornerò ai tempi della Rivoluzione Francese.

1. Amo scrivere, anche se in questo periodo ho il peggior blocco dello scrittore mai avuto in tutta la mia vita, che mi ha portato a pensare di smettere definitivamente.
2. Ho paura di tutti gli animali dotati di becco: piccioni, galline, perfino gli uccellini, questo perché, da piccola, sono stata inseguita da un tacchino a cui era appena stata tagliata la testa, e ne sono rimasta traumatizzata.
3. Ho un pessime carattere e, per quanto io mi sforzi, non riesco a cambiarlo.
4. La mia scrittrice preferita è J.K. Rowling, e uno dei miei sogni è quello di incontrarla.
5. Ho una vera ossessione per gli smalti, ma questo si era capito.

6. Non esco di casa se non ho almeno un filo di matita.
7. Sono molto introversa e fatico non solo ad aprirmi con gli altri, ma anche a fare nuove amicizie, per questo motivo, nella mia città, posso contarne solo tre.
8. Per quanto desideri lavorare, con tutta me stessa, soffro di ergofobia, ma si manifesta solo se mi si presenta l'occasione di lavorare senza qualcuno che conosco.

9. Se mai avrò dei figli non darò loro nomi italiani.
10. Amo leggere, se potessi non farei altro.
11. Passo la maggior parte della mia giornata su Twitter.
12. Ho paura dei fantasmi e degli angeli.
13. Da piccola mi sono rotta il naso andando a sbattere contro un mobile.
14. Avrei preferito essere un ragazzo.

15. Ho una gatta da 18 anni.
16. Amo i tatuaggi, per ora ne ho 3 ma prevedo di farne altri, uno dei quali con la mia cognaton (a cui farò passare la paura degli agli).
17. Dal 2007 tingo i capelli di rosso, odio il mio colore naturale.
18. Sono particolarmente insicura del mio corpo, ed è uno dei motivi per cui odio andare al mare, pur avendolo a due passi da casa.
19. La maggior parte delle persone, appena mi conosce, pensa subito che io sia stronza.
20. Provo un amore sconsiderato per i panda, tanto da averne adottato uno. Per ora ho tre panda peluche, una cuffia e uno spirit hoods

21. Mi piacerebbe vivere a Roma.
22. Sono sarcastica anche quando non vorrei.
23. Ho incontrato di persona, per la prima volta, la mia cognaton nel 2009.
24. Sono iper emotiva, piango anche quando urlo contro qualcuno. 

25. Amo viaggiare, sono sempre emozionata quando devo andare da qualche parte e, se ne avessi la possibilità, farei un viaggio intorno al mondo. 
26. Colleziono diversi oggetti: cartoline, biglietti del cinema, biglietti aerei.
27. Sono stata "innamorata" di un ragazzo per sette anni, pur non avendogli mai detto nemmeno un misero ciao.
28. Ho paura di rimanere sola.
29. Vivo nel terrore di deludere le persone che mi sono accanto.

30. L'unica cosa che mi piace del mio corpo è il colore dei miei occhi.
31. Ascoltare metal mi ha aiutato in un brutto periodo della mia adolescenza.
32. Non credevo nell'amicizia in rete, fino a quando, nel 2007, non sono capitata sul forum del Die Besten, 

33. Ho frequentato un solo giorno di università.
34. Ho il brutto vizio di iniziare mille cose e di portarne a termine solo una. 

35. Penso che il simbolo del Yin e dello Yang mi rappresenti alla perfezione. 
36. Certe volte vorrei solo che qualcuno venisse da me e mi abbracciasse, senza motivo, ma io mi vergogno a chiederlo.
37. Avrei preferito che i miei genitori restassero a vivere in Piemonte.
38. Quando abbiamo ritinteggiato casa, ho chiesto a mia madre se potevo fare le pareti della mia stanza nere. Ovviamente non ha accontentito.
39. Sono parecchio cinica, non riesco mai a vedere il bicchiere mezzo pieno.

40. Ho un pessimo rapporto con la sfiga.
41. Se potessi vivrei di notte e dormirei di giorno.
42. Molto spesso mi sento inferiore agli altri.
43. Voglio vedere un panda dal vivo.
44. Ho in progetto di fare diversi viaggi, ma manca la materia prima.
45. Se vincessi dei soldi, in parte li spenderei in biglietti aerei per andare a trovare le mie amiche.

46. Detesto il mio nome, preferisco essere chiamata con i miei soprannomi.
47. Vorrei fare il piercing alla lingua ma ho il terrore di ingoiarlo.
48. Ho una sorella più grande di me di cinque anni, e non potremmo essere più diverse di così.
49. Quest'anno ho vinto due concorsi (un profumo della Essence e una borsa con le firme di due componenti della mia band preferita), non mi era mai capitato.
50. Preferisco i profumi da uomo.

  

Ti potrebbe interessare

4 commenti

  1. No maaaa...La 37 l'avrei preferita pure io, sai?! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D: non mi ha inviato il messaggio stamattina, che cacca! ç.ç gnè immagina quante volte ci saremmo potute vedere

      Elimina
  2. Mi rivedo in mooolte delle cose che dici, ma sono curiosa di una, ovvero proprio la 37! Come mai? ^_^ anche se amo vivere qui -per svariati motivi- non mi offenderò u.u puoi anche dire che tutti i sardi sono dei nani stronzi u.u
    (e devo ammettere che anch'io spesso preferisco i profumi da uomo!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD LOL beh se lo dicessi offenderei anche me stessa, essendo comunque per metà sarda. La motivazione è che, stare in Piemonte, mi avrebbe dato la possibilità di vedere con più frequenza le mie amiche, senza dover sempre ricorrere all'aereo

      Elimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.