Haul Dicembre + Regali di Natale

sabato, gennaio 02, 2016

Primo post di questo 2016 e ne approfitto subito per farvi gli auguri! Non so voi ma io sono arrivata alla fase in cui se vedo del cibo scoppio automaticamente a piangere e corro a nascondermi in un angolo; ormai si può dire che stia vivendo in simbiosi con il Diger, ma la cosa peggiore è che ancora non è finita D: Io davvero non so se riuscirò ad arrivarci viva al 7 gennaio e se avrò ancora la forza di camminare sulle mie gambe o se dovrò cominciare a rotolare per potermi spostare.
Ma passiamo all'haul del mese, con annessi regali. Babbo Natale è stato generoso? Vi ha portato quello che volevate? Nel mio caso posso dire proprio di sì, ma procediamo con ordine.

Mi sono decisa anch'io ad acquistare il brushegg, dato che fino ad oggi i pennelli li sfregavo semplicemente contro il palmo della mano, ma i tempi della Preistoria sono finiti! L'ho testato giusto ieri sera, approfittando del fatto che comunque stamattina non dovevo andare da nessuna parte, e devo dire che sono davvero contenta di averlo preso, li pulisce molto bene e poi è rosa! Non basta questo per amarlo?
Durante la giornata di super saldi su Aliexpress ho preso questo carinissimo portapennelli a forma di cuore; non è adorabile? Peccato solo che non abbia calcolato che ho davvero un mucchio di pennelli, nonostante abbia eliminato i vecchi, e che non ci stanno tutti :D sono un genio! Non posso usarlo neppure per i pennelli del trucco perché un paio dentro non ci entrano, quindi o lo trasformo in un portapenne o lo uso come appoggio quando realizzo qualche nail art, dato che il più delle volte i pennelli finiscono col rotolarmi sul pavimento.
Non ce l'ho fatta a resistere, nonostante abbia qualcosa come quattro ruote piene di brillantini, ma questi sono così luccicosi, e poi venivano poco, quindi per fare prezzo pieno li ho buttati dentro il carrello ahahah. C'è poco da ridere, penso di avere un grosso problema...
Avendo mandato in pensione i vecchi pennelli, ho pensato che fosse il caso di cambiare anche quelli che di solito uso per pulire il giro cuticole, e questi hanno la forma perfetta per questo scopo. L'unica cosa è che speravo fossero un po' più rigidi :( ma vedrò di farmeli andare bene comunque.
Ho trovato queste penne in scosto, e dal momento che fa sempre comodo averle, visto che le ricariche sono troppo poche, mi son detta che potevo approfittarne. Giusto ieri ne ho usata usa ma ho come la brutta sensazione di aver beccato proprio quella senza il solvente... insomma ho schiacciato la punta per almeno cinque minuti, e alla fine sono stata costretta a intingerla nel mio solvente, altrimenti a quest'ora sarei stata ancora lì. Mi auguro solo che le altre funzionino come si deve.
Altro strumento utile per i pennelli, in pratica serve a tenerli immersi dentro il solvente mentre si stanno realizzando le nail art, così che nel frattempo lo smalto si "ammorbidisca" e non finisca col seccarsi sulle setole. All'interno, non so se si vede, ci sono come della specie di rialzi, passatemi il termine, contro il quale poter fregare il pennello. Ancora non ho avuto modo di usarlo ma lo farò di certo nei prossimi giorni.
Dato che qui da me hanno snobbato del tutto la trend Merry Berry, e ci tengo a sottolineare un tacci vostra, mi sono dovuta accontentare di prendere questi due smalti dell'All that greys, e diciamo che sono stata anche fortunata perché i grigi erano rimasti tutti, mentre questi erano gli ultimi due.
Visto che mia sorella ha voluto che le regalassi delle cover per Natale, ho deciso di volerne acquistare una anch'io, dato che avevo in previsione di comprare il telefono nuovo con i risparmi che sto mettendo da parte, e non appena ho visto questa ho capito che dovevo averla perché è semplicemente la cover perfetta per me; esprime a pieno quel che è la mia essenza ahahah. Se interessa a qualcuna l'ho presa su Aliexpress.

Questi, invece, sono i regali che ho ricevuto per Natale.

Dai miei genitori:
Devo raccontarvi la scena: premetto che io non avevo la più pallida idea del fatto che i miei avessero deciso di regalarmi il telefono, nonostante mi incantassi di fronte alla tv ogni volta che vedevo la pubblicità del 6s, ma sapendo quanto costa non mi ero fatta nessuna illusione a riguardo, e come vi ho scritto sopra stavo mettendo da parte i soldi per poterlo acquistare più avanti. Una settimana prima di Natale mia madre mi ha chiesto cosa volessi e io le ho detto che mi andava bene anche una carta regali di OVS, in questo modo mi sarei poi arrangiata io. Un giorno torna a casa e mi dice che aveva messo la carta dentro una scatola, così che il regalo sembrasse più grande; io non son stata a chiederle il perché di questa sua scelta e non mi sono neppure messa a indagare. La notte della Vigilia è capitato che il loro regalo fosse l'ultimo da scartate; a parte il fatto che me l'hanno riempito di scotch a non finire, dentro ci ho trovato dei volantini di supermercati tagliati a pezzettini. Mi è sorto spontaneo pensare che fosse un tantino esagerato per una semplice scheda, ma sono andata avanti a togliere cartaccia fino a quando non ho trovato un'altra scatola, alla quale era attaccata la scheda di OVS. Pensavo che la cosa fosse finita lì invece mi hanno detto di continuare perché c'era dell'altro. Dopo aver strappato altro scotch, ho visto che si trattava di una confezione di riso, al che mi son giustamente chiesta se non fosse una presa per i fondelli, ma all'ennesima esortazione ad aprire anche quella, ho notato che dentro c'era una terza scatola. Quando ho visto che era bianca per un attimo, ammetto, che m'è venuto un colpo, perché il mio cervello stava già viaggiando con la fantasia, ma mi son detta che non era possibile, e invece nel momento in cui ho scorto un pezzo del disegno del cellulare sulla confezione, ho poggiato la scatola sul tavolo ed io mi sono accovacciata contro la sedia, scoppiando a piangere di fronte a 20 persone, ma non un semplice pianto, ci sono andata giù coi singhiozzi, e sono aumentati quando ho visto che il telefono era rosa. Giuro che non mi sarei mai aspettata una sorpresa del genere, e credo che il mio essermi messa a piangere l'abbia dimostrato. Finalmente non dovrò più litigare con lo spazio insufficiente del telefono o con i suoi momenti di sclero.
Questa simpatica carta verrà ampiamente sfruttata durante il periodo dei saldi, per rifornime la mia sezione trucco, che al momento è quasi ridotta all'osso.

Da mia sorella:
Uno dei regali che non vedevo l'ora di poter scartare è questo! Diciamo pure che ho detto a mia sorella di darmi i soldi perché ci avrei pensato io a prendermi qualcosa che mi serviva, e quando ho scoperto l'esistenza della Uber Mat ho capito che dovevo averla. Sicuramente qualcuna di voi l'avrà già vista su Instagram o su qualche blog, ma se non sapete cosa sia aspettate giusto qualche giorno perché ho intenzione di scriverci una review.

Dalla cognata:
È meraviglioso avere un'amica che lavora da Sephora, soprattutto perché ci tiene a te e ti mette da parte queste piccole meraviglie; scusate ma vogliamo parlare di quanto siano fantastici questi pennelli per nail art? No perché a me piange quasi il cuore all'idea di toglierli dalla confezione, ma la cognata mi ha riproverato e mi ha detto di usarli; vedrò di trattarli come se fossero delle reliquie. Oltre ai pennelli mi ha regalato anche una maschera visto, perché vuole che io abbia sempre un aspetto gggiovane e riposato, gli smalti di Ciaté - che io adoro e vedrò di swatchare quanto prima - e uno della vecchia collezione natalizia di Kiko.

Da zia e cugina:
Da mia zia ho ricevuto il profumo rosa della Playboy, che è uno dei miei preferiti, mentre mia cugina mi ha regalato questa matita occhi di Bottega Verde, che userò quando sarò troppo pigra e non avrò voglia di usare l'eyeliner in gel; speriamo solo che quel "tenuta estrema" non sia messo lì tanto per.
Dal momento che non credevo di ricevere nessun profumo, e il mio Fame di Lady Gaga è ormai agli sgoccioli, ho deciso di farmi un autoregalo ed ho preso Wild di Shaka, che fra quelli proposti mi sembrava il meno puzzoso; ora dovrò solo capire se mi durerà addosso almeno per cinque minuti o farà come tutti gli altri profumi che evaporano non appena mi sfiorano la pelle.

Alla prossima :)

Ti potrebbe interessare

6 commenti

  1. ...ma sai che quel set di pennelli nail art da sephora non li avevo mai visti?? :P troppo bellini!
    io l'uber mat ce l'ho e vedrai che diventerà il tuo migliore amico: stamping comodissimo, puoi farti tu le decals...in pratica addio sbattimenti e via al divertimento! :D :D
    molto belli anche gli altri regali, sopratutto l'iphone :) :) baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora che sia domani per provare l'Uber, sono quasi emozionata ahahah Finalmente smetterò di fare i disegni storti XD

      Elimina
  2. bellissimi questi regali *.* sono felice per te! ti va di passare a trovarmi? ne sarei lieta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) Certo, farò un salto da te

      Elimina
  3. Bellissima la sorpresa dei tuoi genitori!! :D

    RispondiElimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.