Flash review | Uber Mat by UberChic Beauty

giovedì, gennaio 07, 2016

Ciao a tutte ragazze, mentre mangio i miei pancake caldi caldi per non pensare al dolore, vi propongo una nuova flash review, che riguarda uno dei miei ultimi regali di Natale. Non ricordo come ho fatto a capitare sul sito della UberChic Beauty, forse da un video visto su Youtube o su Instagram, fatto sta che appena mi è capitato davanti agli occhi sapevo già che dovevo averlo, e per fortuna Natale era nelle vicinanze, quindi ho approfittato del fatto che mia sorella ancora non aveva neppure pensato a cosa prendermi, e le ho detto di darmi direttamente i soldi, in questo modo sapevo di prendere qualcosa che mi sarebbe stato utile.
Che cos'è l'Uber Mat? Si tratta di un tappeto in silicone, semi trasparente, largo 16 pollici e alto 12, che tradotto in centimetri equivale più o meno a un 40x30, quindi ha una gran bella supercifie su cui poter lavorare. Potete stropicciarlo quanto vi pare o arrotolarlo su se stesso, l'Uber Mat è super flessibile e tornerà sempre perfetto e pronto all'uso.
Sulla superficie, oltre al logo, troviamo disegnate dieci dita, cinque con unghie squovali e cinque ovali, in modo che i disegni siano più facili da adattare per queste tipologie di forme, che ovviamente comprendono anche quelle rotonde, squadrate e a mandorla. Oltre a questo ci sono anche tre cerchi dentro i quali realizzare altre nail art o per testare la combinazione dei colori.
Protegge la superficie del tavolo da macchie e sversamenti, e può essere tranquillamente ripulito con del semplice solvente, l'importante è che al suo interno non contenga dell'acetone. Ho notato che con il mio (al momento sto usando il Parisienne con il tappo rosso) la supercie diventava molto opaca, quindi gli ho spruzzato del semplice sgrassatore, lasciandolo agire per un paio di minuti, ed è tornata bella come prima.
Come vi ho scritto sopra, oltre alla combinazioni di colori, potete realizzare degli stampi, colorarli e creare i vostri decals in tutta facilità, e in questo modo sarete certe che il disegno verrà perfetto e se anche doveste sbagliare non saranno le vostre dita a dover subire la tortura di dover essere ripulite più volte con il solvente. In alternativa si possono creare anche dry marble o watermarble senza creare disordine; insomma l'unico limite con l'Uber Mat è la vostra fantasia.
C'è la possibilità che se usiate uno smalto davvero molto pigmentato questo possa macchiare il tappeto (com'è successo a me con uno smalto blu, sigh), quindi viene consigliato di provarlo prima in un angolino per non sporcare poi tutta la superficie.
Evitate di lasciare per troppo tempo il timbro per lo stamp con la testa rivolta verso il tappeto (vi parlo di più di un paio d'ore), perché alcuni contengono degli oli al loro interno che potrebbero finire col fondersi con il silicone.
Un consiglio prima di iniziare: io son partita subito sparata col fare uno stamping e il disegno non ne voleva sapere di venire, non capendo il perché ho guardato il video presente sulla pagina, realizzato come tutorial, ed ho capito qual era il problema di fondo. Prima di farlo dovete stendere sul tappeto un abbondante strato di smalto trasparente o colorato (ovviamente senza esagerare), dopo qualche secondo noterete che quella parte si solleverà appena, quindi non vi resta che aspettare che si asciughi, dopo potete tranquillamente farci sopra lo stamp, riempitelo se dovete, e stendeteci sopra un altro strato di trasparente, quando anche questo si è asciugato sollevate il decal con un bastoncino d'arancia e applicatelo sull'unghia (ricordatevi anche in questo caso di stendere il trasparente o comunque lo smalto che volete come base).
Qui sotto ho scattato delle foto dei due decals che ho fatto io; il mio timbro non è stato molto d'aiuto e nonostante tutto sono riuscita a metterne uno storto, ma l'Uber Mat è davvero utilissimo e non vedo l'ora di sperimentare altre tecniche, che vedrete qui sul blog e sul mio account di Instagram, se mi seguite anche lì. Sono curiosa di provare a fare le marble ma dovrò cercare qualche video su Youtube perché non ho la minima idea di come ricrearle.

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Io l'ho acquistato il 2 di novembre e se non ricordo male mi pare che ad arrivare ci abbia messo una decina di giorni, o comunque al massimo un paio di settimane, e ricordo di essermi stupita perché pensavo di dover aspettare almeno un mese, la spedizione è stata davvero veloce contanto da dove proviene il prodotto. Il prezzo è di 14.99 dollari, anche se al momento viene un dollaro in meno, le spese di spedizione sono di 10 dollari più un dollaro di handling, che non ho idea di cosa sia, comunque complessivamente mi era venuto poco più di 24 euro.
Se decidete di acquistare l'Uber Mat, e io ve lo straconsiglio, vi lascio il link dovete potete farlo: http://uberchicbeauty.com/products/uber-mat-by-uber-chic-beauty.html
Date comunque un'occhiata al sito perché ci sono un sacco di prodotto sul quale vale la pena gettare uno sguardo.
Plate: BP-L002
Smalti utilizzati:
Collistar 551 (Fucsia Spiritosa), Yesensy 087, Debby GelPlay 52, Essence 175 (Be berry now!) - 171 (Galactic glam) - 151 We rock the green) - The Gel 28 (Hello sunshine), Kiko 343 (Verde Primavera), Deborah Prêt à Porter 14 (Lollipop Fuchsia)- 85, Bellaoggi Gel Effect Keratin 20 (Bikini pink)
 

Alla prossima :)

Ti potrebbe interessare

4 commenti

  1. Lo ordinerei subito, ma il prezzo mi sembra un tantino esagerato..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, il prezzo non è proprio accessibile, ma magari potresti chiederlo come regalo di compleanno

      Elimina
  2. Olha que bacana!
    facilita a vida!!
    Gostei


    Bjim ...
    blog Usei Hoje

    RispondiElimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.