Dress my nails | Georges Hobeika

venerdì, agosto 21, 2015

Se la mia testa smettesse di girare come se fossi ancora sulla barca forse riuscirei a combinare qualcosa di concreto... anche se la vedo dura! Quindi è probabile che possa metterci un'ora prima di riuscire a postare, tra una pausa e l'altra, mentre sto con la testa poggiata sulla scrivania.
Comunque è tutta colpa di mia madre, stamattina ha detto che tanto non sarei andata perché c'era vento e abbiamo avuto giusto il tempo di allontanarci dal pontile prima che si alzasse .-. Però sono stata stoica ed ho resistito, anche perché mi pareva brutto far tornare tutti a casa per colpa mia, che poi io non soffro il mare, è stato sì il movimento ondeggiante ma unito all'odore delle esche, che mi ha fatto girare un po' lo stomaco. 
Finita con la mia disavventura marina, vi mostro l'abito che ho deciso di riprodurre per quest'oggi.
Georges Hobeika Couture Fall/Winter 2016
Non è assolutamente meraviglioso? Io lo trovo bellissimo, fra l'altro è di quel viola mischiato all'indaco che tanto fa penare le macchine fotografiche, perché di solito riescono a catturare la sfumatura blu e il viola sembra scomparire, ma questa volta la mia ha fatto la brava.
In teoria questo sarebbe dovuto essere l'abito della settimana scorsa e non mi sono dimenticata di postarlo, semplicemente non mi piaceva com'era venuto così ho preferito rifarlo e posticipare la pubblicazione.
Per fortuna tra i miei smalti ne ho trovato uno che si avvicina molto al colore del vestito, è giusto una punta meno acceso, ma non ho neppure provato a fare l'effetto sfumato, ormai mi sono rassegnata all'idea che non ne sono capace.
Per realizzare la nail art mi sono ispirata a tre elementi dell'abito: la parte superiore, sul pollice e anulare, anche se non sono riuscita a ricreare l'effetto :( all'inizio avevo provato con il pennello a ventaglio ma non mi piaceva, così ho provato con lo stripe brush e il risultato è stato lo stesso... ahahah vabbè, l'unica cosa è che avrei dovuto metterci un viola più chiaro sotto, sarebbe sembrata meno triste di così. Sul medio ho voluto fare quella specie di cintura con il fiocco, e per farlo ho usato uno striping nero e, dopo aver realizzato il disegno del fiocco, al centro ho applicato una decorazione nera, giusto per non farla sembrare troppo piatta. Nelle restanti dita (compreso il pollice) ho cercato di riproporre l'effetto delle applicazioni presenti sul vestito, fra l'altro, all'inizio, pensavo fossero dei bottoni... Per farlo ho prima creato dei dots con diverse tonalità di viola e rosa, anche se un po' sono scomparsi, e, siccome volevo cercare di essere quanto più fedele possibile, non avendo glitter di quel tipo, ho pensato di ricorrere a delle decorazioni che comunque si avvicinassero almeno un po', per questo ho puntato sul caviar, ed anche qui ho voluto usare più tonalità (in questo caso di rosa) insieme al nero e al bianco. Avrei potuto mettercene qualcuna in più, ma ho preferito non esagerare perché non volevo che la nail art risultasse troppo pesante.

Smalti utilizzati:
Sincul Colors 929 (Let's talk)
Essence The Gel 33 (Wild white ways)
Essence 144 (Black is back)
Deborah Prêt à Porter 85
Debby GelPlay 13

Alla prossima :)

Ti potrebbe interessare

2 commenti

  1. Lo smalto viola Sinful Colors che hai usato, ce l'ho anche io, colore stupendo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che darti ragione, tra i viola che possiedo è uno dei miei preferiti

      Elimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.