Haul Maggio

martedì, giugno 02, 2015

Mentre mi godo il mio cornetto con la marmellata - tanto la prova costume è andata alla gloria - vi propongo il post haul del mese di maggio. Non è ricchissimo ma almeno son riuscita a comprare qualcosina, quindi meglio di niente. Anzi a dirla tutta mi sono scordata di metterci una cosa, quindi quella finirà direttamente nel haul di giugno, sperando di ricordarmene.
(Essence Pure Skin - Toner & Powder)
Da qualche mese a questa parte la mia pelle è passata dall'essere mista secca a grassa, per mia somma gioia, così son dovuta correre ai ripari. Usavo già da tempo questo tonico, anche se, avendolo finito, mi son dovuta accontentare di quello che avevo a casa, ovvero il Garnier Fresh rivitalizzante, ma per il mio tipo di pelle non va assolutamente bene, quindi sono tornata dal mio alleato. Certo il problema non è sparito, ma con una combinazione di altri prodotti sono riuscita a migliorarlo almeno un po'.
(Cien Nail polish remover)
Io adoro, A D O R O, questo solvente! Appena l'ho provato ho capito che non ne avrei più comprati altri, perché è magnifico. A tal proposito stavo pensando di inaugurare le flash review, dove parlare di alcuni prodotti ma senza scrivere dei papiri, e il primo che recensirei è senza dubbio questo solvente. Ci penserò su. Comunque, se siete alla ricerca di un nuovo solvente, io vi consiglio questo, perché non costa tanto e l'inci è abbastanza buono (lo potete trovare da Lidl).
(Garnier Idratante Prodigiosa Opacizzante)
Sempre tornando in tema pelle grassa, ho dovuto sostituire anche la crema viso, ma non è stato un acquisto azzeccato, nonostante ci abbia sperato. Alla fine la posso usare su tutto il viso meno che sulla fronte, altrimenti - non avendo ancora avuto la possibilità di comprare un fondo minerale, e dovendo utilizzare quello liquido - si nota troppo il lucido sulla pelle. L'unica fortuna è che l'ho trovata in sconto, quindi non ci ho speso tantissimo, ma appena la finisco vedrò di puntare a un prodotto specifico.
(Shaka Hologram 03 - Dreamland 31 - Dreamland 18)
Il mese scorso sono riuscita ad acquistare solo tre smalti, che tristezza ç__ç Lo Shaka l'ho comprato alla Upim, e quel giorno mi hanno fatto anche la tessera, e direi per fortuna perché altrimenti non avevo abbastanza soldi per prendere tutto quello che avevo ahahah io muoio di vergogna quando sono costretta a rimettere qualcosa a posto, a voi capita mai di sentirvi così? Dreamland è un brand che ho trovato da Risparmio Casa, e devo direi che non ne avevo mai sentito parlare prima; ancora non mi sono documentata in giro quindi non so se siano buoni o meno, comunque i colori che ho scelto mi piacciono molto.
(Pics Nails Sciogli cuticole)
Questo non è un acquisto fatto a maggio ma ad aprile, ed essendo l'unico avevo evitato di farci il post haul. Comunque l'ho comprato il giorno in cui sono andata a fare il corso per l'applicazione del semipermanente (è passato un mese e ancora non ho scritto il post, ma son dettagli); l'acquisto di prodotti non era obbligatorio, ma avendo il 20% di sconto l'ho voluto prendere, non tanto per me quanto più per mia madre, perché le sue cuticole sono davvero durissime, e non basta ammorbidirle con l'olio. Su di me non l'ho ancora sperimentato, ma vedrò di farlo quanto prima.
Che ci fanno un paio di forbici nell'haul? Beh queste le ho comprate da Maurice, e come si può capire dal disegno impresso sopra, mi servono per creare le guide chevron per realizzare le nail art, dato che ancora non mi decido a comprarle, ma per lo meno con queste posso farmele comodamente a casa. Ancora non mi sono servite, questo è vero, però mai dire mai.



Ti potrebbe interessare

6 commenti

  1. Beh, dai, non è andata male ;) Concordo per ogni singola parola spesa sul solvente, io uso la versione con acetone e mi piace da impazzire *____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho puntato su quella senza perché ho paura che magari l'altra possa farmi tornare il problema delle unghie sfaldate

      Elimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.