Pattern Wednesday 47

mercoledì, maggio 27, 2015

Ciao a tutte ragazze, oggi vi propongo un bel Pattern Wednesday molto floreale, e se non sbaglio questi dovrebbero essere dei papaveri... giusto? Nel frattempo mi son già dovuta fermare due volte per soffiare le bolle di sapone ad Ariel, altrimenti non mi avrebbe lasciato continuare a scrivere.
Ho avuto dei seri problemi nel trovare un blu scuro come base, che non avesse shimmer o luccichii vari, e alla fine ho dovuto puntare al Suede di Essence, anche se all'inizio penvavo fosse viola... e non perché io sia daltonica ma la causa è dell'abat-jour che ho sulla scrivania, dato che è a luce calda e mi sfalsa sempre i colori.
Questa volta ho deciso di fare i fiori con gli acrilici, perché ero sicura che sarei riuscita a giostrarmeli meglio rispetto agli smalti, anche se ormai mi stanno abbandonando, di fatti spero tanto che mia sorella mi regali una bella scatola di acrilici per il compleanno, con annessi pennelli.
E, dato che lo sfondo mi sembrava troppo vuoto, e non volevo caricarlo con altri fiori, anche perché lo spazio è quello che è, ho deciso di aggiungerci qualche dots bianco, e devo dire che il risultato finale non mi dispiace.
Ho evitato di mettere su il top coat perché volevo che lo sfondo rimanesse opaco, dato che mi pare crei un bel contrasto con i fiori.

Smalti utilizzati:
Base - Essence The Suede 196 ( I ♥ my blue jeans)
Fiori - Acrilici
Dots - Essence The Gel 33 (Wild white ways) 


In che modo avranno reinterpretato questo pattern le mie colleghe di nail art?



 
Alla prossima :)

Ti potrebbe interessare

6 commenti

  1. Oddio che spettacolo!
    Ottima l'idea dei pallini bianchi, mi piace parecchio. ^_^
    Ma davvero il tuo gatto gioca con le bolle di sapone?!... Solo ad immaginarmi la scena mi butto via! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì XD all'inizio non capiva bene il meccanismo e stava lì a fissarle, cercando di capire cosa dovesse farci

      Elimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.