Haul Ottobre

venerdì, novembre 04, 2016


Ciao a tutte ragazze, avrei dovuto postare l'haul di ottobre martedì ma sono andata a pranzo fuori e poi a pescare, quindi tra una cosa e l'altra si è fatto tardi; mercoledì e giovedì avevo già dei post programmati per questo ho rimandato ad oggi.
Devo dire che non potrei mai lavorare su un peschereccio, a parte che tutti i pesci che ho preso sembravano incazzati, e ogni volta che provavo a togliere l'amo si agitavano ed io urlavo, questo mi ha fatto capire che non ho un futuro nel settore.


Ho cercato questi prodotti dall'inizio di settembre, ho chiesto a chiunque di guardare nei vari OVS perché io non riuscivo a trovarli, e quando ormai avevo perso le speranze li hanno portati nella mia città... Dell'olio avevo già la versione più piccola ed ho deciso di prendere anche questo perché mi piace ed ha un'ottima profumazione. Il Clean&Start voglio provarlo prima di applicare sia il semipermanente che lo smalto normale, per vedere se può contribuire ad allungarne la durata. Il Growth lo sto provando e penso che ci scriverò una flash review, mentre per l'SOS Detox ero convinta che si trattasse di una sorta di siero, invece è solo una base, che in teoria va usata nell'intervallo di tempo tra uno smalto e l'altro per idratare le unghie, ma io non ho notato alcuna differenza.
 

Quando gli occhi cominciano a bruciarmi è tempo di sostituire l'eyeliner, quindi ho aspettato che lo mettessero in sconto da Acqua&Sapone, ma ho fatto una gran cavolata perché non mi sono resa conto che fosse cromato e così non mi serve a nulla perché devo ripassarlo almeno tre volte, ma nonostante tutto nella rima interna mi dura al massimo un'oretta.
 

Ho acquistato un secondo eyeliner per un unico scopo: la codina. Non c'è vero di riuscire a farla con il pennellino, ho provato non so quante volte, usando anche lo scotch, ma niente da fare. Il tratto non è pieno e non è di certo il migliore eyeliner del mondo, ma almeno riesco a fare una codina quasi decente, e per me è già un passo avanti.
 

L'olio di ricino l'ha comprato mia sorella ed io me ne sono fatta dare un po' per poterlo applicare sia sulle ciglia, visto che ne ho perse parecchie a causa del mascara, che sulle sopracciglia perché i miei occhiali da sole continuano a strapparmele e mi si sono formati dei buchetti. Lo scovolino l'ho preso dal cinese perché non ne avevo uno vecchio da poter usare. Adesso non mi restare che attendere con pazienza i risultati.
 

Siccome non mi sembra proprio il caso di dover spendere 5 euro per questo tipo di lima, l'ho cercata di Aliexpress, trovandola a molto meno, e ne ho prese due per avere la scorta, perché essendo così fragili è facile che si rompano se cadono a terra.
 

Ero stanca di dover ripassare i gradient mille volte per colpa delle spugnette scrause, che fra l'altro perdono anche dei pezzi, quindi alla fine mi sono decisa a ordinare quelle classiche bianche, approfittando del fatto che costassero poco. 
 

Questi smalti me li ha portati mia zia da Latina, e devo dire che di questa forma non li avevo mai visti. I Melissa Nails che possiedo hanno tutti la boccetta grande.
 

Questa cover mi piace un sacco non solo per i colori e l'effetto su due livelli, che qui in foto non rende, ma soprattutto per l'effetto gradient.
 

Durante il trasloco dalla mia camera a quella dei miei genitori ho buttato un po' di vestiti che ormai non mi stavano più, e tra questi c'erano anche tutti i miei pigiami invernali, quindi all'avvicinarsi del freddo mi sono ritrovata senza. Questo l'ho preso dal cinese e non era neppure economico perché è costato quasi 20 euro, ma è super morbido ed è perfetto per me perché ha sia il cappuccio che le tasche; c'era anche versione giraffa ma da fiera gattara non potevo che prendere questo.
 

L'idea dello sfondo effetto marmo me l'ha dato la cognata, e poi ero stanca di fare le foto in piano, volevo che i prodotti fossero in piedi così che si possano vedere meglio. L'ho comprata dal cinese, 2 euro, ed ho presia sia l'effetto marmo che quella argentata (che in foto non rende un ciufolo) per quando mi deciderò a fare i video delle nail art su Instagram.
 

Questi sono due premi che abbiamo ordinato con i punti della Q8. Il phon è arrivato giusto in tempo perché il mio è andato in fumo, letteralmente, e non guasta mai avere con sè un carica batterie, soprattutto per me che riesco a esaurire quella del mio telefono anche quando si trova in modalità risparmio energetico.


 

Ti potrebbe interessare

2 commenti

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.