Dress my nails | Furne One

venerdì, settembre 11, 2015

Ogni settimana diventa sempre più difficile scegliere il vestito per il Dress my nails, questo perché io parto spedita, salvando tutti gli abiti che ad occhio mi attirano subito, senza però entrare nell'ottima che dopo dovrò cercare di realizzarli sulle unghie, di fatti poi mi ritrovo a visionare le stesse foto due o tre volte, cercando di capire quale sia il vestito più fattibile, salvo poi doverne andare a pescare qualcun altro di più semplice perché sono tutti troppo elaborati per quelle che sono le mie scarse capacità. Quindi mi tocca sempre fare il doppio del lavoro perché sono scema.
Amato by Furne One ‘Lady In The Attic’ Collection
Non ero convintissima di voler scegliere proprio questo, perché è talmente bello che mi son detta che di sicuro avrei finito col rovinarlo, ma nonostante ne abbia cercato degli altri, finivo sempre col tornare su questo, quindi alla fine mi son detta proviamoci.
Purtroppo non sono riuscita a trovare un paio di tonalità simili, quindi mi sono dovuta arrangiare con quello che avevo a mia disposizione.
Come prima cosa ho realizzato l'effetto gradient sul pollice e mignolo, usando tre colori; ho cercato di rendere il bianco un po' più avorio, o almeno credo sia quella la tonalità del vestito (non fate affidamento sul mio riuscire a distinguere le diverse gradazioni perché non ne sono assolutamente in grado), ma lo smalto che ho scelto per tentate di coprirlo era troppo chiaro, e di conseguenza non lo si riesce a vedere.
In aggiunta al gradient, sul pollice ho realizzato anche una rosa, ed è la prima fatta, quindi presumo salti all'occhio che è venuta fuori una mezza schifezza, ma era proprio la prima prima volta che ho realizzato una rosa in questo modo. E, dato che attorno alle rose, ci sono dei cristalli, ho cercato di riprodurre l'effetto con un topper, applicando i glitter olografici, anche se il risultato mi fa parecchio storcere il naso. Diciamo pure che me l'ero immaginato diverso.
Su indice e anulare ho riportato di nuovo il tema delle rose. Sulla base bianca ho steso uno strato di bianco perlaceo, ed ho realizzato le rose prima con le tempere e successivamente con uno smalto, nel tentativo di dargli un po' l'effetto come quelle del vestito. Ho scelto di usare il rosso perché non sarei mai riuscita a ricreare una tonalità pesca con le mie tempere, quindi ho proprio evitato di mettermi lì a provare.
Per ultimo, sul medio, ho voluto ricreare il motivo del corsetto (?), applicando dei brillantini e dei caviar che riprendessero i colori del vestito anche se uno ha deciso di suicidarsi ed io me ne sono accorta solo ora.

Smalti utilizzati:
Yesensy 087
Basic Beauty 37
Deborah Prêt à Porter 19 (Sombrero tan)
Deborah Shine Tech 32
Wjcon 25

Alla prossima :)

Ti potrebbe interessare

4 commenti

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.