Pattern Wednesday episode 40

mercoledì, aprile 08, 2015

Dopo aver mangiato il primo gelato sfuso della stagione (anche se non c'era il mio gusto frutti rossi e tutto ciò non mi piace) posso sedermi davanti al pc e scrivere il nuovo post sul Pattern Wednesday di questo mercoledì, anche perché dopo penso proprio che mi butterò sul divano a guardare il canale Sky dedicato alle principesse Disney.
Dovevamo riprodurre questa cascata di dots, dai colori pastello, su un fondo bianco "sporco", anche se io ho preferito usare toni un po' più accesi perché ormai credo si sia capito che a me piace sfoggiare colori allegri.
Ricrearlo è semplicissimo! Basta utilizzare il dotter, sempre la stessa grandezza, e mischiare due toni dello stesso colore, uno più chiaro e uno più scuro, e poi nel mezzo aggiungerci anche qualche dot del colore che sta sotto, ed il risultato è assolutamente fantastico. Credo che sia un accent perfetto per una skittle manicure, la renderebbe ancora più vivace.

Smalti utilizzati:
Base - Essence The Gel 33 (Wild white ways)

Dots - Kiko 358 (Pesca); Kiko 279 (Giallo); Bottega Verde (Fuxia); Deborah Prêt à Porter 14 (Lollipop Fuchsia), Deborah Prêt à Porter 91; Kiko 343 (Verde Primavera); Kiko 389 (Lattementa); Deborah Prêt à Porter 98

Come sempre non scordatevi di dare un'occhiata al lavoro delle altre



Ti potrebbe interessare

6 commenti

  1. Love it this pattern, Big hug my friend and congrats for your design!!!

    RispondiElimina
  2. Spettacolo. *_*
    Con le unghie così lunghe poi rende tantissimo questo pattern e i tuoi dots sono perfetti.
    Ehi mi sa che forse hai avuto qualche problema con il codice, non ti si visualizza la bacheca... ti ho aggiunta io, ma se mi contatti cerco di aiutarti a sistemare in modo che si veda la bacheca anche sul tuo post.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto a posto! Avevo cancellato per sbaglio il pezzo del finale XD Grazie comunque :DD

      Elimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.