Pattern Wednesday 73

mercoledì, novembre 25, 2015

Ho appena finito di vedere l'ultima puntata di GoT e sono in lutto perché voglio che sia già aprile per sapere cosa succede dopo. Avevo anche una mezza intenzione di cominciare i libri ma il tempo che ho per leggere è davvero poco, e non mi va di trascinarli per mesi soprattutto perché alla fine perderei interesse e non ricorderei nulla di ciò che ho letto prima.
Visto che è da stamattina che qui da me non fa altro che piovere, direi che non poteva esserci pattern più azzeccato di questo.
Sono stata costretta a rifare due dita perché ho provato a sovrapporre le gocce, come nell'immagine, ma è venuta fuori una schifezza immonda, addirittura peggiore di quella che ho postato qui sotto, per questo ho preferito realizzarle distaccate, non volevo che sembrasse un pastrocchio.
Le gocce le ho fatte utilizzando l'acrilico, perché con lo smalto sarebbe stato impossibile creare l'effetto di semi trasparenza, ma avrei potuto annacquare ancora di più il colore.
Sull'anulare il top coat si è portato via l'acrilico e ovviamente ormai è diventata la prassi che io vada a sbattere contro qualcosa giusto un attimo prima di scattare le foto.

Smalti utilizzati:
Yesensy 087, acrilici
Non perdetevi le nail art realizzate dalle altre:


 
Alla prossima :) 

Ti potrebbe interessare

7 commenti

  1. Sembra che questo pattern di oggi sia proprio azzeccato! Anche da me è tutto il giorno che piove! ;) Sono venute bene le tue goccioline!^^

    RispondiElimina
  2. Peccato per l'incidente di percorso perchè ti erano venute proprio bene le goccioline! ... cmq se ti può consolare capita anche a me di incasinare tutto un secondo prima delle foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una vera maledizione, appena finito devo camminare con le mani sopra la testa, chissà che non serva

      Elimina
  3. Peccato per l'indice! Per il resto è stupenda!

    RispondiElimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.